Sentiero del Silenzio, Porta della Memoria

La partenza del Sentiero del Silenzio si trova al rifugio Campomuletto di Gallio, Altopiano di Asiago Sette Comuni.
Si percorre in circa un’ora e mezza, con passo tranquillo, il primo tratto è leggermente ripido, fate attenzione ai sassi scivolosi e alle radici.
Il sentiero è dedicato ai caduti della prima guerra mondiale. La passeggiata è toccante ed emozionante per le molteplici opere accompagnate da citazioni che si incontrano lungo il cammino che fanno molto riflettere.
Questi luoghi sono profondamente segnati dalla “storia” e questo percorso fruibile da tutti rappresenta una pregevole sintesi del tutto.
Da non perdere.

Tra le opere piu suggestive:
Speranza – Una serie di braccia che spuntano dalla terra

Lettere – Una serie di pannelli a terra con scritte le lettere dei soldati inviate a casa

Esercito – Una serie di elmetti delle due formazioni messi uno di fronte all’altro

Foto del percorso

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: