Abbazia di Pomposa un gioiello lungo la Romea

Tra Ravenna e Chioggia lungo la Romea, vecchia strada romana, all’improvviso spunta questo capolavoro dell’arte, elegantissimo faro nella pianura sconfinata.
L’ Abbazia di Pomposa  è formata dal Campanile, alto 48 metri in mattoni rossi e gialli, con i suoi molteplici  inserti ceramici sparsi lungo la sua altezza;
l’ Aula Capitolare ex Refettorio, con affreschi ben conservati che rappresentano l’Ultima Cena, Cristo in trono con la Vergine e San Giovanni;
il Museo Pomposiano, allestito dove un tempo c’era il dormitorio dei frati al’interno del quale sono esposti pezzi provenienti dai lavori di restauro e di scavo;
la Chiesa di Santa Maria, preceduta da un portico riccamente decorato in cotto e marmo. All’interno si possono ammirare uno dei cicli di affreschi più preziosi di tutta la provincia di ispirazione giottesca e il bellissimo pavimento a mosaico con intarsi di preziosi marmi.
L’abbazia è avvolta da un bellissimo parco, molto curato con particolari strutture di legno che rappresentano animali, ideale per pic-nic in tranquillità.
Posto assolutamente da visitare non solo perchè storico, bello e interessante ma perchè ti permette di trascorrere un pomeriggio in un clima medievale così particolare e ben conservato in completo relax.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: